Finanziamento 75%: ristrutturare casa e avvalersi delle detrazioni Irpef

Finanziamento 75% per ristrutturare casa e avvalersi delle detrazioni Irpef

A fronte di interventi per migliorare la qualità abitativa della propria casa (es. Superbonus 110%), chi possiede un immobile può richiedere la detrazione Irpef.

Agenzia Kiron Via Volvinio 34 Milano - Bonus 110 per 100

I proprietari, ma anche titolari di diritti e gli inquilini, che ristrutturano abitazioni e/o parti comuni (ad esempio le facciate) di edifici residenziali in Italia, possono detrarre dall’Irpef (Imposta sul reddito delle persone fisiche) una percentuale delle spese sostenute per gli interventi di ristrutturazione.

La detrazione può essere richiesta per le spese sostenute nell’anno, secondo il criterio di cassa, cioè quando sono stati effettuati i pagamenti. Chi rientra nei requisiti per richiedere il Superbonus 110% e realizzare significativi miglioramenti energetici della propria abitazione (cappotto termico, sostituzione caldaia, nuovi infissi) può detrarre fino al 110% delle spese sostenute,

La detrazione va suddivisa tra le persone che ne hanno diritto e che hanno partecipato alla spesa.

A chi è rivolta la detrazione Irpef per ristrutturazioni

L’agevolazione o detrazione è rivolta a tutti i soggetti Irpef, residenti o meno nel territorio dello Stato italiano, che sostengono le spese di ristrutturazione:

  • i proprietari degli immobili che beneficiano dell’intervento;
  • i titolari dei diritti reali/personali di godimento sugli immobili;
  • gli inquilini;
  • il familiare convivente con il possessore o il detentore dell’immobile oggetto dell’intervento: coniuge, componente dell’unione civile, parenti entro il terzo grado e affini entro il secondo grado;
  • il convivente more uxorio (solo per le spese sostenute dal 1 gennaio 2016).

Non esitate a chiamarci 02 8404 6519 per sapere se rientrate in una di queste categorie, o per richiedere chiarimenti o una consulenza personalizzata.


Se non riesco a sostenere le spese di ristrutturazione?

Se non riesci a sostenere le spese di ristrutturazione nella loro interezza, puoi considerare di richiedere un finanziamento fino al 75% delle spese di ristrutturazione.

Il finanziamento ti permette di sostenere i costi dell’intervento di riqualificazione – del quale sei il principale beneficiario (migliore qualità abitativa, rivalutazione dell’immobile, risparmio energetico …) – e di mantenere l’agevolazione fiscale. Quindi, un doppio vantaggio.

La nostra proposta

Finanziamento fino al 75% delle spese di ristrutturazione e riqualificazione documentate, con un importo massimo di 75.000 euro.

Ammortamento del finanziamento

  • 11 rate mensili composte da: una quota interessi e una quota capitale fissa di 0,01 euro;
  • 1 rata composta dalla quota interessi e dalla quota capitale annuale.

Durata dell’ammortamento

Il tempo previsto per estinguere il debito varia da 19 a 120 mesi, con eventuale periodo di preammortamento necessario per allineare la prima rata di quota capitale al rimborso della prima rata delle detrazioni fiscali spettanti.

La materia delle agevolazioni per interventi edilizi – ristrutturazioni di appartamenti, sostituzione infissi, cappotto termico condominiale, bonus 110% ecc. – è complessa e, soprattutto, suscettibile di aggiornamenti normativi.

Contratto di finanziamento con rimborso rateale

Simulazione di un contratto di finanziamento per un importo di € 60.000,00

  • Importo richiesto: € 60.000,00
  • Durata del contratto di credito: 120 mesi
  • Ogni anno il consumatore pagherà 11 rate composte da quota interessi e 1 rata di composta da quota interessi e quota capitale.
  • Tasso fisso: 4% [ Irs 10 anni + Spread]

Esempio rate prima annualità

Rata nr. 1: quota capitale € 0,01 – quota interessi € 200,00 – importo rata: € 200,01

Rata nr. 12: quota capitale € 5.999,99 – quota interessi € 200,00 – importo rata: € 6.199,99


Ti consigliamo quindi di prenotare una consulenza telefonica gratuita ☏  02 8404 6519 o di venire a trovarci presso la nostra sede in via Volvinio 34 a Milano, nel rispetto delle norme di sicurezza e salute, secondo le recenti normative Covid.

Contatti

Per un appuntamento o per ricevere maggiori informazioni

Matteo Carena

[Senior Manager]

chiama

    Nome
    Email
    Telefono
    Messaggio